Home

Pianta celtis australis

Il bagolaro (Celtis australis L., 1753), chiamato anche romiglia, spaccasassi o albero dei rosari è una pianta spontanea appartenente alla famiglia Ulmaceae. La specie è nativa dell' Europa meridionale, Africa del Nord e Asia minore Il Celtis australis viene coltivato in Europa come pianta ornamentale e da ombra, molto utilizzata per alberature stradali. Un tempo veniva collocata nel cortile della casa di campagna per fare ombra. Da usare in giardino come pianta esemplare in mezzo al prato o in un cortile. In parchi come pianta singola, a gruppi, in viali Il bagolaro, nome scientifico Celtis Australis, è un albero conosciuto anche con il nome volgare di albero spaccasassi. Inizialmente si riteneva appartenente alla famiglia delle Ulmaceae, ma fu in seguito riclassificato in quella della Cannabaceae. È molto diffuso in Italia, tanto da avere diversi nomi locali: romiglia, lodogno, caccamo

Celtis australis - Wikipedi

Gli esemplari di Celtis australis, conosciuti comunemente come bagolaro o spaccasassi, amano le posizioni molto luminose, possibilmente in pieno sole. è un grande albero dalla imponente impalcatura dei rami che supporta un'intensa chioma, che vive spontaneo nel nostro ambiente climatico. è frequentemente utilizzato a scopo ornamentale nelle alberature stradali o nei grandi parchi cittadini, a dispetto del nome scientifico è una specie proveniente dall'Asia minore Il bagolaro proviene dalla famiglia delle Ulmaceae. Il suo nome scientifico è Celtis Australis, ma più comunemente viene anche chiamato Fraggiracolo, Lodogno, Romiglia, Caccamo o Spaccasassi. La sua altezza è mediamente sui 12-15 metri, ma col passare degli anni può raggiungere i 20-25 metri Celtis australis, commonly known as the European nettle tree, Mediterranean hackberry, lote tree, or honeyberry, is a deciduous tree native to Southern Europe, North Africa, and Asia Minor. The tree was introduced to England in 1796

Il Bagolaro è il nome comune del Celtis australis, specie eliofila volgarmente chiamata anche spaccasassi. È una pianta arborea assai longeva, alta anche 25 metri, dalla corteccia liscia e grigiastra; è diffusa nelle zone calde dell'Asia, dell'America e dell'Europa, mentre nella penisola italiana si trova distribuita allo stato spontaneo soprattutto in regioni boscose e sassose, dalla zona mediterranea a quella montana Il genere, Celtis, era già in uso presso Plinio per un albero di origine africana; in seguito fu ripreso da Linneo. La specie, australis, 'meridionale,' indica che questa specie occupa le aree delle regioni temperate e sub-tropicali dell'Emisfero boreale Il Celtis Australis o Bagolaro, anche detto spaccasassi, ulmacea, è essenza rustica e resistente a tutte le temperature, consigliabile per i meno esperti. La varietà cinese ha foglie più piccole, in genere comunque risponde benissimo alle tecniche di coltivazione bonsai. Attualmente Disponibili in Vivaio Previa vendita già avvenut Generalità Semi Celtis Australis: Il bagolaro,chiamato anche romiglia, caccamo, lodogno, mugniacio, buzzaraco, fraggiracolo o fausaracio, è una pianta ornamentale e spontanea appartenente alla famiglia Ulmaceae. La specie è nativa dell'Europa meridionale, Africa del Nord e Asia minore

Bagolaro, Spaccasassi - Celtis australis - Celtis

Albero deciduo dal portamento espanso. Le foglie, da ovate a lanceolate, ruvide e dentate, lunghe fino a 15 cm, sono di color verde scuro sopra e verde pia¹ chiaro sotto. Corteccia liscia di color grigio chiaro. Varieta eccezionalmente rustica, particolarmente consigliata per i terreni calcarei Celtis australis. Pianta dalla chioma tondeggiante, densa ed espansa; il fusto è dritto, ha la corteccia grigia e può raggiungere i 30 m. ed oltre. E' una pianta longeva, può vivere fino a 300 anni. La corteccia è grigia a liscia, le foglie sono ovali-lanceolate,.

Celtis australis, Bagolaro, Spaccasassi - Vivai Guagn

Bagolaro (Celtis Australis), l'albero spaccasassi

  1. Celtis: [Cannabaceae] antico nome greco (κηλτις?) di una pianta citata da Erodoto, Dioscoride e Teofrasto, ripreso da Plinio per una pianta africana, con frutti dolci, probabilmente Ziziphus jujuba.Tournefort l'utilizzò per una pianta che presenta qualche somiglianza (frutti eduli, dolciastri) con il 'celtis' di Plinio australis: (Acalypha, Adenostyles, Anthoxanthum, Astragalus.
  2. Celtis Australis è un albero adatto per ombra, dalla forma arrotondata e con le foglie allungate, rugose e leggermente dentate. Raggiunge in media un'altezza che va da 15 a 20 m., mentre il diametro è di 8 m. La pianta è adatta per tutti i terreni, anche aridi e calcarei, ma teme le forti gelate
  3. Celtis Grande albero originario dell'Europa centrale e del Mediterraneo, dal tronco dritto, la chioma tondeggiante formata da rami ascendenti e la corteccia liscia e grigia. Le foglie sono ovali e strette, verdi scure, di circa 4-5 cm. Fiorisce da aprile a maggio con numerosi fiori piccoli dagli stami gialli
  4. Celtis, dal lat. class. celtis, [...] , usati per alberare viali, parchi, giardini. In Italia sono largamente rappresentati il bagolaro o spaccasassi (Celtis australis), con frutti eduli, e il cui legno è adoperato.

Visita eBay per trovare una vasta selezione di bonsai celtis australis. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza Coltivazione e vendita Celtis australis | , informazioni complete sulla pianta e possibilità di acquisto Questa pianta è conosciuta anche per il suo forte apparato radicale, che lo rende in grado di sopravvivere e radicare anche in terreni carsici e sassosi, asciutti. Le foglie del bagolaro hanno un picciolo lungo (5-15 mm) e una lamina quasi ellittica o lanceolata (2-6 cm x 5-15 cm)

File:Lledoner al parc de Benicalap

Celtis australis - Vendita Piante Online - LeTuePiant

Il bagolaro (Celtis australis L.) è essenzialmente un grande albero che cresce spontaneo in Italia. Il legno ha un aspetto chiaro, è duro, flessibile, tenace ed elastico e di grande durata: è molto utilizzato per mobili, manici, attrezzi agricoli e lavori al tornio Celtis australis (Bagolaro, Spaccasassi, Romiglia) [H. 150 cm.] Consegna a partire da 11.50 Pianta di ficus australis ficus australiano cespuglio arredo giardino vaso 7. Consegna a partire da 6.00. Caratteristiche botaniche e colturali Allo stato naturale si associa in formazioni boschive con frassino, quercia, carpino, olmo, acero. Essa risulta una pianta ideale per il rimboschimento di terreni poveri, poichè possiede un potente apparato radicale Bagolaro (celtis australis) BAGOLARO O CELTIS AUSTRALIS Il Bagolaro, anche detto spaccasassi, ulmacea, è essenza rustica e resistente a tutte le temperature, consigliabile per i meno esperti. La varietà cinese ha foglie più piccole, in genere comunque risponde benissimo alle tecniche di coltivazione bonsai

Celtis bungeana, con altezza media di circa 10-15 metri, produce fiori ermafroditi nel mese di aprile. Celtis caucasica, anch´esso con altezza media di circa 10-15 metri, presenta un´ampia chioma formata da ramificazioni grigiastre e foglie ovali e dentate Celtis australis vaso 6 Albero molto rustico che raggiunge i 15/20 m di altezza, a foglia caduca. Produce bacche dapprima verde-giallognole e poi nere che rimangono tutto l'inverno e di cui si cibano gli uccelli. Chiamato anche albero dei rosari perché con i semi, che sono molto duri, venivano fatti i rosari Celtis australis - Bagolaro - La pianta si presenta spoglia d'inverno - Altezza (vaso compreso): 29 cm - Lunghezza vaso: 22 cm - Età: 26 anni - Stile: A bosco Carrello Vista rapid Il bagolaro (Celtis australis L., 1753), chiamato anche romiglia, caccamo, lodogno e fraggiracolo, è una pianta ornamentale e spontanea appartenente alla famiglia Ulmaceae. 74 relazioni

Bagolaro - Celtis australis L

  1. Il celtis australis detto anche bagolaro o spaccasassi, è un albero caduco, molto longevo originario dell'asia, dell'europa e dell'africapredilige un'esposizione ben soleggiata e in pieno sole ed essendo una pianta molto rustica, non teme nè freddo, nè, caldo e cresce molto bene su terreni rocciosi
  2. ore
  3. Descrizione: Celtis Occidentalis è un albero simile all'Australis, con un portamento più allargato. Raggiunge un'altezza che va dai 15 ai 20 m. ed un diametro di 8 m. La pianta è più rustico e resiste alle temperature gelide
  4. Albero deciduo caratterizzato da corteccia liscia color grigio chiaro. Spesso utilizzato per alberature stradali. Fogliame denso, dato da foglie lanceolate, dentate di color verde scuro sulla pagina superiore e più chiaro in quella inferior
  5. Il bagolaro (Celtis australis L., 1753), chiamato anche romiglia, caccamo, lodogno e fraggiracolo, è una pianta ornamentale e spontanea appartenente alla famiglia Ulmaceae. 130 relazioni

Celtis australis, un albero spaccasassi - verde insieme we

Il bagolaro, nome scientifico Celtis Australis, è un albero molto diffuso in Italia e conosciuto anche con il nome di albero spaccasassi. Significative le derivazioni originarie dei suoi nomi: Celtis - una pianta citata da Erodoto, Dioscoride e Teofrasto, ripreso da P linio per una pianta africana, con frutti dolci; - una pianta citata d bagolaro s. m. [der. del settentr. bàgola «bacca», che è il lat. bacŭla, dim. di baca «bacca»]. - Albero delle ulmacee (Celtis australis), detto anche spaccasassi, arcidiavolo, fraggiracolo, loto, alto 15-20 m, con tronco grosso fino a un metro, corteccia.. Il Celtis Australis o Bagolaro appartiene alla famiglia delle Ulmaceae ed è un albero originario del bacino del Mediterraneo. Di tipo caducifoglia è una pianta di medie dimensioni ma molto resistente, può raggiungere un altezza massima di circa 25-30 m ed è impiegata lungo i viali ma anche in aree urbanizzate per la sua notevole resistenza all'inquinamento atmosferico Bagolaro - Celtis australis Classe di grandezza: II Altezza a maturità: fino a 25 r30 m Diametro fusto: fino a 2 m Chioma: decidua Accrescimento: rapido CO 2 immagazzinata nell'intero ciclo di vita*: 30 anni in città: 3.660 kg 50 anni in parco: 5.070 kg * Fonte IBIMET CNR per progetto Lif

Bagolaro - Celtis australis - Alber

Nella famiglia Cannabaceae (ex Ulmaceae) si trova il genere Celtis, formato da circa 70 specie di alberi provenienti da zone temperate di quasi tutti i continenti.Alcune specie sono: Celtis australis, Celtis mississipensis, Celtis davidiana (Almez di padre David), Celtis tournefortii (albero della manna).. È conosciuto con i nomi comuni di Almez, Latonero, Lodoño, Aligonero, Almecino, Lodón. Milicucco, Celtis australis, quando frequntavo la 4 elementare vicino alla classe vi erano diverse piante di Milicucco, quando uscivamo tutti si andava a mangiare quelle bacche gustose Problematiche gestionali Moderate esigenze di manutenzione: specie poco in grado di compartimentare le carie, quindi eventuali infezioni si diffondono rapidamente Il Celtis australis predilige posizioni soleggiate e terreni a medio impasto e meglio ancora porosi e sciolti, pur adattandosi a suoli poveri e a struttura grossolana. La pianta tollera reazione del pH ampia ma con predilezione per quelli neutri. La salinità è mediamente tollerante. Usi e Tradizioni Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie

alberi

Gemme di Celtis Produce anche piccoli frutti (drupa carnosa) portata da un lungo picciolo, verde in estate, a maturità diventa viola- nera con un nòcciolo molto duro. In estate ha foglie semplici, alterne, lanceolate che finiscono con una lunga punta spesso arricciata, con margine dentato Celtis australis ///// Caratteristiche botaniche: Nome comune: Bagolaro o spacca sassi Famiglia: Ulmaceae Pianta monoica/dioica: monoica Portamento: arboreo Foglie: le foglie hanno un picciolo corto (5-15 mm) e una lamina quasi ellittica o lanceolata (2-6 cm x 5-15 cm) Celtis australis L. (Bagolaro) Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste - Progetto Dryades - Picture by Andrea Moro - Città di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Svizzera, - Image licensed under a Creative Commons Attribution Non Commercial Share-Alike 3.0 Licens

Bagolaro - Celtis australis - Alberi Latifolie - Bagolaro

  1. Bagolaro comune (Celtis australis - L.), appartenente alla famiglia delle Celtidaceae e nota anche come Celtis lutea (.) o Nettle tree (nome inglese), è una Pianta comune che ha origine in Europa (zone mediterranee).. La pianta (Bagolaro comune) cresce in Boschi a quote comprese tra i 0-800 metri sul livello del mare.Il suo periodo di fioritura è compreso tra i mesi di Aprile-Maggio
  2. e alto medioevale usato per indicare questa pianta; il ter
  3. Celtis australis Bäume Südlicher ZürgelbaumGroßer laubabwerfender Baum mit rundlicher Krone, ovales dunkelgrünes gezähntes Blatt
  4. ose. È ampiamente coltivato nei giardini, nei cortili delle case coloniche, nelle siepi di campagna
  5. Vegeta molto bene in terreni sabbiosi e con reazione subacida. Assolutamente da non confondersi con il cosidetto Pungitopo, altra pianta, altra storia. [Not a valid template] Celtis australis: Albero Bagolaro o Spaccassassi. Si tratta di una delle piante a nostro avviso più interessanti e decorative del nostro patrimonio arboreo
  6. Il Celtis occidentalis è usato in Europa come pianta ornamentale e da ombra. Indicato come pianta esemplare in parchi e giardini. Si può utilizzare anche per viali alberati. Origine. Regioni orientali dell'America settentrionale
  7. Celtis occidentalis L. (Bagolaro occidentale): specie esotica naturalizzata in Italia settentrionale, originaria del nord America. Simile a Celtis australis, si distingue per la corteccia profondamente fessurata e più scura, foglie più strette, di colore verde chiaro, lucide nella pagina superiore e non completamente seghettate, per i frutti più piccoli e di colore giallastro a maturità

Celtis australis; Detto volgarmente Bagolaro, è un albero generalmente solitario che non forma boschi. Non reagisce bene alle forti potature, poiché è una pianta che tollera e riesce a rimarginare bene solo tagli inferiori a 5 cm di diametro. Tilia cordata - Tilia plathyphyllo CELTIS AUSTRALIS - A spreading, deciduous tree whose rough, dentate, leaves, which range from ovate to lanceolate in shape, are dark-green with undersides of a lighter shade of green and reach lengths of up to 15 cm. An exceptionally hardy variety, it is especially recommended for limy soils Title: Microsoft Word - SCHEDA IDENTIFICAZIONE BAGOLARO O SPACCASASSI GENERALE.docx Created Date: 10/25/2014 7:07:27 P Tra le specie più rappresentative dell'arte bonsai, appartenente alle famiglie delle Ulmaceae, non si può non considerare il Celtis australis, chiamato comunemente Bagolaro o Spaccasassi. Albero molto longevo, originario dell'Asia, dell'Europa e dell'Africa, presenta un tronco dritto, ramificato e chioma tondeggiante e folta; la corteccia è grigia e liscia, solo negli esemplari piuttosto.

Celtis - Wikipedi

L'epiteto generico dal nome greco di un albero che Linneo ha dato a questo genere quando si è creato, significa albero dai frutti dolci, il nome specifico indica i luoghi d'origine: Europa, Africa sett., Asia orientale e, si contrappone all'altra specie Celtis occidentalis Il Bagolaro, o Celtis australis, in Italia è diffuso come albero spontaneo, anche nei boschi di latifoglie. Si tratta di un albero con foglie caduche, che vive varie decine di anni e forma naturalmente una chioma tondeggiante, molto apprezzata

bagolaro (celtis australis – hackberry) | Bonsai CornerBagolaro

sm. [sec. XVII; dal settentrionale bagola, bacca, dal latino bacŭla, dim. di baca ]. Nome comune della pianta Celtis australis della famiglia Celtidacee, detta anche spaccasassi e perlaro Atezza 15/20 metri, forma arrotondata. Chioma regolare, densa e ombrosa. Foglie verde scuro, ruvide al tatto, caduche. Molto resistente alla siccità, al calore, allo smog Specie: Celtis australis Albero originario dell' Asia, alto sino ai 25 metri con chioma folta, caduco, tronco dritto e grigio, con corteggia fine e liscia. Foglie ovali dai margini molto.. Celtis australis. Ël nòm an piemontèis a l'é fanfarin. Descrission. A l'é na pianta eleganta o un busson, con la còma regolar e un bion longh e drit; rame e ramet a son sutij e sirà. A l'ha na scòrsa seulia, grisa e feuje dentà 'd forma oval e strèita ch'a finisso con dle ponte longhe e coatà da sota da na bora Celtis australis edit Extracted from Wikipedia, the Free Encyclopedia - Original source - History - Webmasters Guidelines: Aree della Conoscenza KidS and TeenS Istruzione-Formazione Best Viewed With GFS! Loading. Celtis australis. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Jump to.

Celtis australis: caratteristiche, coltivazione e raccolta

Una speciale area dove elencare, classificate e inserire fotografie, descrizioni e consigli riguardo le principali piante utilizzate nei nostri appostamenti di caccia Celtis australis Sternotherus minor. Discussione sull'argomento Celtis australis Sternotherus minor contenuta nel forum Pollice verde, nella categoria Giardinaggio; Buongiorno a tutti, recentemente ho letto un paper dove si sottolineava l'importanza dei frutti di Celtis laevigata nella dieta di. Media in category Celtis australisThe following 65 files are in this category, out of 65 total

Bagolaro un albero imponente e dai mille utilizz

Bagolaro, Celtis australis. Celtis australis ha molti nomi comuni ed oltre a bagolaro è chiamato anche olmo bianco o spaccasassi e con diversi altri nomi dialettali. È molto longevo (raggiunge i 500 anni d'età) e ha crescita rapida. È un albero dalle dimensioni imponenti (fino a 25 m d'altezza e 15 di diametro), spesso utilizzato per alberature stradali che conferiscono un'ombra. Produce fiori con un lungo peduncolo che compaiono insieme alle foglie seguiti da frutti larghi fino ad 1 cm, rossi, bruno nerastri a maturità, commestibili, di sapore dolce, che contengono un nocciolo punteggiato con cui un tempo si fabbricavano i rosari. Di grande effetto anche d'inverno con rami nudi Utilizzo: Il Celtis australis viene coltivato in Europa come pianta ornamentale e da ombra, molto utilizzata per alberature stradali. Un tempo veniva collocata nel cortile della casa di campagna per fare ombra. Da usare in giardino come pianta esemplare in mezzo al prato o in un cortile. In parchi come pianta singola, a gruppi, in viali

Coltivato come pianta ornamentale e alberature stradali grazie al rapido accrescimento.Pianta frugalissima, vive anche in ambienti aridi ,su terreni calcarei, sassosi. spaccasassi Celtis australis L .. 30/jun/2014 - Zini Piante encontrou este Pin. Encontre (e salve!) seus próprios Pins no Pinterest Descrizione prodotto. Confezione da 20 semi di Bagolaro (Celtis Australis) Noto come spaccasassi, data la straordinaria forza dell'apparato radicale, che genera splendidi nebari (basi di radici), molto diffuso e naturalizzato in tutta Europa, appartiene alla famiglia delle Ulmaceae

Il bagolaro (Celtis australis L.), chiamato anche spaccasassi, romiglia o lodogno, è un grande albero spontaneo. Il suo legno si presenta chiaro, duro, flessibile, tenace ed elastico e di grande durata; è ricercato per mobili, manici, attrezzi agricoli e lavori al tornio. È inoltre un ottimo combustibile Celtis australis - Bagolaro - La pianta si presenta spoglia d'inverno - Altezza (vaso compreso): 100 cm - Stile: a doppio tronc Intervento specialistico per il recupero di un Bagolaro, nome comune del Celtis australis, in prossimità di Bagni Ducali (sec XVI, 1541) a Ferrara a Gennaio 2018.. Ricostruzione della chioma di un Celtis australis. Il nostro intervento sul Bagolaro - Celtis australis si è reso necessario per recuperare la chioma danneggiata e compromessa da interventi cesori pregressi: in.

La pianta di lentisco è dioica, come molte altre piante, ad esempio la canapa. Questo vuol dire che ha i fiori maschili e femminili su piante diverse. I fiori sono portati in brevi pannocchie di forma cilindrica. Sono disposti all'ascella delle foglie delle ramificazioni sviluppatesi l'anno precedente In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati di decotti, a capire appunto come si utilizzano i decotti di bagolaro o anche detto celtis Aaustralis. Iniziamo o subito con il dire che il Bagolaro è un albero a foglia caduca, che può raggiungere l'altezza di 25 m. Le sue foglie lanceolate sono ricoperte inferiormente da una morbida. La specie è nativa dell'Europa meridionale, Africa del Nord e Asia minore

Marettimo: Celtis australis? No, Morus nigra (cfr.) , Forum Natura Mediterraneo, forum micologico, forum funghi, foto funghi, forum animali, forum piante, forum. NOME PIANTA: Celtis australis L.. FAMIGLIA: Cannabaceae. NOME SCIENTIFICO: Celtis australis L.. IDENTIFICAZIONE. Descrizione: Albero con fogliame deciduo, con tronco diritto massiccio e se isolato, presto molto ramificato, è caratteristicamente scanalato da irrobustimenti nella parte basale, rami patenti nella parte inferiore della chioma, corteccia grigio-cinerea liscia, compatta, fessurata. Celtis australis , Forum Natura Mediterraneo, forum micologico, forum funghi, foto funghi, forum animali, forum piante, forum biologia marina, schede didattiche su piante animali e funghi del mediterraneo, macrofotografia, orchidee, forum botanico, botanica, itinerar Celtis australis L. Fam. Ulmaceae Sin. Perlar Bastioni di Verona: è una pianta molto rustica, utile e per creare alberature di bell'effetto e con pochi problemi di manutenzione. DOVE PIANTARLO. decisamente lontano da murature dove potrebbe inserire le sue radici con effetti demolitivi Bagolaro, Spaccasassi - a) pianta adulta; b) foglia; c) fiori femminili; d) fiori maschili; e) co-rimbo con fiori femminili, a sinistra, e fiori maschili, a destra; f) drupe in fase di sviluppo; g) drupa matura; h) corteccia di pianta adulta. Bagolaro, Spaccasassi Ordine: Rosales Famiglia: Cannabaceae Genere: Celtis specie: australis L

Vivai piante Fratelli Andreini a Pistoia Toscana Italia

Il bagolaro - Alberi - Coltivazione alber

Celtis australis. Albero a foglia caduca dal portamento espanso. Le foglie, ruvide e dentate, lunghe fino a 15 cm, sono di color verde scuro sopra e verde chiaro sotto. Corteccia liscia di color grigio chiaro. Varieta' eccezionalmente rustica, particolarmente consigliata per i terreni calcarei. Celtis australis is a deciduous tree Quando andiamo in un vivaio per acquistare piante le troviamo più facilmente e comunemente in vaso ma esistono altri metodi di commercializzazione: zolla e radice nuda. Vediamo quali sono le Riconoscere il Celtis australis. 4 Giugno 2019. Riconoscere il Populus alba

Bagolaro, Spaccasassi - Celtis australis

Celtis Australis (Bagolaro) E' di taglia grande, e può raggiungere i 15 m di altezza. In estate assume una colorazione verde. Queste piante non sono sempreverdi, quindi perdono le foglie per alcuni mesi all'anno. Hanno sviluppo eretto. In basso mostrano in genere un fusto spoglio, mentre in alto si allargano a formare la chioma Celtis Australis - Amici di Marco è un'associazione che nasce nel 2016 in memoria di un amico. Da allora, ci impegniamo in prima persona nell'organizzazione di eventi a scopo benefico, portando sempre avanti i nostri valori di riferimento BAGOLARO Specie: Celtis australis Famiglia: Ulmaceae Nome comune: Bagolaro, Spaccasassi, Zampa d'elefante, Iodogno, Romiglia, Albero dei rosari Area di distribuzione: è presente in Europa meridionale, Asia occidentale e Africa settentrionale Caratteristiche botaniche: - Apparato radicale: espanso, ramificato, che inizia da una forte radice a fittone; si sviluppa sia in profondità che in. N 4 PIANTE DI CELTIS AUSTRALIS BAGOLARO IN VASO 7X7(foto reali) Consegna a partire da 8.20 Celtis australis (Bagolaro, Spaccasassi, Romiglia) [H. 150 cm.] Consegna a partire da 11.50.

Celtis Australis Bonsai - Consigli utili sulla

Celtis australis (bagolaro, spaccasassi): pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia, Asia Minore, Iran, alta 8-20 m e con la chioma del diametro di 5-12 m. Si tratta di un albero robusto, a crescita lenta, con fusto eretto, a legno duro e corteccia liscia, grigio-cenere, con fessure longitudinali poco profonde nelle piante vecchie Famiglia: Ulmaceae Volgare: Bagolaro Siciliano: Minicùccu, Milicùccu, Càccamu Italiano: Arcidiavolo, Spaccasassi, Spaccapietre Francese: Micocoulier Tedesco: Zürgelbaum Inglese: Stone-breaker Spagnolo: Proprietà officinali: Antidiarroiche, Astringenti, Rinfrescanti Descrizione: Portamento E' un albero a foglia caduca alto fino a 25 m; la corteccia, liscia, è di colore grigio-cenere, la. Questa pianta la acquistai on line da famoso sito di vendita bonsai Inglese (autunno 2006), l'origine però, mi fu detto, dovrebbe essere coreana difatti, la mia pianta, si discosta leggermente dalla varietà, da noi più comune, l'Australis ma presenta delle differenze anche dall'Occidentalis. La sua storia comincio male visto che il pacco che fu spedit

Semi di Celtis Australis - MONDO PIANT

Celtis Australis, comunemente Bagolaro - Spacca sassi, è una pianta delle Ulmaceae. La trovi da Vivai Imperatore tra le piante del tipo Alberature Il Celtis australis (o Bagolaro) è una pianta monumentale appartenente alla famiglia delle Ulmacee ed originaria dell'Africa del sud. E' caratterizzata da un fusto eretto che può raggiungere i 30 metri di altezza e da rami disordinati, che possono assumere anche un aspetto ricadente. Le foglie sono ovali ed appuntite, di colore verde chiaro nella stagione primaverile o giallo nel periodo. bagolaro (celtis australis - hackberry) altra pianta di cui non posseggo molte immagini essenza magnifica, di facile coltivazionenon teme freddo, sole ed errori di coltivazioneinoltre ramifica che è una bellezza. Il B&B Residence Ai Celtis è situato ai piedi del Parco Regionale dei Colli Euganei, più precisamente a Cervarese S. Croce in provincia di Padova.La struttura deve l'origine del suo nome alle imponenti piante Celtis Australis (conosciute come Bagolari o Spaccasassi) presenti nelle vicinanze Phyllonorycter millierella (o Litocollete del Bagolaro) è una piccola farfalla che produce allo stadio di larva delle caratteristiche mine fogliari su Celtis australis (Bagolaro o Spaccasassi).. Le mine sono in genere localizzate tra le nervature ed hanno una forma ovoidale o poligonale, in corrispondenza di queste mine il lembo necrotizza e dissecca determinando perdita di superficie.

Bagolaro o Spaccasassi - VerdeOstuniArboreto di Bologna | Attraverso Giardini
  • Telemetri hjärta.
  • I cigni volano.
  • Cours de grammaire française 3ème pdf.
  • Ricostruzione del tempio di gerusalemme.
  • Fillerina labbra grado 5.
  • Villa del gombo.
  • Immagini squali.
  • Gary moore blues man.
  • Naomi campbell valerie morris.
  • Ferro da stiro duchamp.
  • Peperoncino foglie arrotolate.
  • Inno alla gioia testo flauto.
  • James rodríguez squadre attuali.
  • Writing on a photo.
  • Legge 9 gennaio 2006 n. 7 pdf.
  • Il castello delle cerimonie puntate intere.
  • Manuela costantini instagram.
  • Tatuaggio fascia nera caviglia uomo.
  • Richard armitage figli.
  • Joey tempest figli.
  • Belleville parigi.
  • Adonis poesia pace.
  • La notte del giudizio 3 streaming cineblog01.
  • La dea venuta sulla terra.
  • 1s2 2s2 2p6 3s2 3p6 4s2 3d10 4p6 5s1.
  • Lavori bolognina.
  • Residence albatros tropea.
  • Clueless streaming hd.
  • Starfire royale.
  • Parete attrezzata usata salerno.
  • Lusialand moena.
  • Parco giochi bambini milano.
  • Isabella jane cruise 2017.
  • Palline di caprino e pistacchi.
  • Immagini divertenti sui gatti.
  • What's my age again traduzione.
  • Prezzo ceci al kg.
  • Abuelas de plaza de mayo.
  • Deregister imessage.
  • Decorazioni albero di natale.
  • Articolo 31 domani significato.